Il Cerchio della Vita

Il Cerchio della Vita Strip

E quando nomino il cerchio della vita, non intendo riferirmi alla circonferenza della mia panza, ma come cantava la buona vecchia Ivana, alla giostra che giragira e non si ferma mai delle nostre esistenze. Il ciclo naturale di ogni cosa che stabilisce una volta arrivati ad un certo punto, che il cerchio aperto dovrà pur chiudersi. Ma ciò non sempre significa che la fine di un cerchio non lasci spazio al preludio di altri cento.

Arriva un momento in cui bisogna mettere la testa a posto, riporre da parte i giochi e perchè no, i fumetti, le ragazzate e dedicarsi a quel ruolo “adulto” che la società si aspetta da ognuno di noi, del resto come la Chiesa, la Disney Pictures e lo spettro del Sogno Americano ci hanno inculcato, la famiglia è importante, e così l’avere un lavoro, una casa in cui vivere e l’adempiere all’obbligo di svolgere i propri doveri di bravi cittadini. Alla luce di questo, considerando che la mia luminosa posizione di macellaio è andata a rotoli nel momento in cui mi sono lasciato scappare tutti i polletti e la mia promettente carriera di fumettista è stata stroncata sul nascere dall’apertura di questo blog, ho deciso di puntare tutto sull’ultima, sabbiosa, tortuosa, irraggiungibile,  spiaggia: Quella della famiglia.

Tutto questo giro di cerchi, di palle e di parole non è stato concepito per annunciare una prematura chiusura del blog o del ciclo di racconti legati al Pianeta dei Polletti, c’è ancora molto da raccontare, quindi non esultate ancora. Tutto ciò invece per  scusarmi anticipatamente  con tutti voi, riguardo al cambio imminente della cadenza di pubblicazione che tanto scrupolosamente tutto lo staff ha cercato di mantenere al rintocco di ogni due venerdì, che subirà per cause di forza maggiore, inesorabili, mutevoli variazioni in date casuali e a frequenza molto poco regolare.

A tutto c’è una spiegazione:

Il Cerchio della Vita

Vogliate scusarmi, vado a sterilizzare il ciuccio…

GVADAG

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...